mercoledì 11 giugno 2008

oltre che a dipingere, mi piace plasmare


Di tanto in tanto accantono colori e pennelli e mi diverto a plasmare la creta: questa è una scultura che s'intitola "Testa di giovane uomo che sogna"

4 commenti:

Domenico ha detto...

Qust'opera è bellissima..sei poliedrica come lo sono io. L'idea dei sogni materici è interessante. In tutta la tua vasta produzione traspare un bagaglio tecnico notevole.Passi con disinvoltura dalla nuda creta alla bianca tela con grande maestria.
Domenico C.

Donnachenina BLOG ha detto...

Ciao complimenti, sono rimasta incantata davanti a questa tua opera!
un saluto con simpatia

sandra mucciardi ha detto...

hi nadia!!!
so very nice to meet you...
i'm very happy to hear you enjoyed my art!
i've been to your blog, and i have to say you are quite talented...wow!
your sculpture is a masterpiece! i absolutely love it.
is it recent?

Arianna ha detto...

Rappresentare un sogno non è facile ma ci sei riuscita benissimo! Ciao, Arianna